Come pulire i pennelli
febbraio 16, 2018 Blog Nessun commento

Un pennello di qualità sarà il tuo fedele compagno di trucco, ma dovrai aiutarlo a farlo durare nel tempo. Ecco quindi 3 pratici consigli per rendere puliti, performanti e duraturi i vostri alleati del make up.

Pulizia costante dei pennelli

Per un make up impeccabile servono accessori e prodotti di qualità, ma questi accorgimenti possono non essere sufficienti. I pennelli professionali durano a lungo e assicurano applicazione e tenuta perfetta ma devono essere curati e coccolati per farli durare nel tempo. La prima regola da seguire è la pulizia costante degli accessori per viso e labbra: se vi truccate quotidianamente la pulizia deve essere almeno settimanale. Togliere i residui di trucco non solo aumenterà la performance dei pennelli, ma eliminerà i batteri che possono insidiarsi tra le setole.

Attenzione ai prodotti che usate: i brush cleanser sono ideali perché uniscono alla pulizia profonda il rispetto delle setole.

Protezione dalla polvere

Può sembrare un paradosso, ma per pennelli duraturi occorre prestare molta attenzione alla polvere. Non intendiamo la polvere di ombretti, terre e ciprie, ma quella degli ambienti dove posizionate i vostri accessori. L’ideale sarebbe riporli in astucci o contenitori ben richiudibili, in modo che si possano mantenere intatte setole e forme.

Attenzione…alla pressione

Pulizia, protezione e un occhio di riguardo all’utilizzo dei pennelli. Per far durare nel tempo questi accessori alleati del trucco, occorre utilizzarli con delicatezza senza troppa pressione che potrebbe alterare la forma e danneggiare le setole.

Quali sono i vostri segreti per far durare a lungo i pennelli? Scriveteci!
Written by admin